martedì 13 settembre 2011

Depurazione


La depurazione è la modalità tecnologica che viene utilizzata per eliminare dall'acqua i sistemi liquidi e gassosi sostanze estranee o inquinanti.Consiste in una serie di azioni biologiche e meccaniche.
Gli impianti di depurazione possono essere suddivisi in impianti di depurazione dell'acqua e dell'aria.
Per quanto riguardala depurazione dell'aria, si può ricordare il sistema dei filtri a maniche.
Mentre la depurazione dell'acqua occupa un trattamento diverso dato che è molto ampio:
  • trattamento degli scarichi urbani;
  • trattamento degli scarichi industriali (ad esempio attraverso la tecnologia dell'elettroflottazione).
Alcuni dei risultati ottenibili sono: abbattimento dell'ammoniaca, dell'azoto, dello zolfo, dei metalli in soluzione ed eliminazione dei fosfati.
Nella depurazione degli scarichi urbani si procede linearmente a stadi successivi, nei quali avvengono specifiche azioni e reazioni: ossidazioni (fisiche, meccaniche e microbiologiche), riduzioni (microbiologiche), filtraggi, disinfezioni finali (ipoclorito di sodioacido peraceticoozonoraggi ultravioletti).
Tutti i processi coinvolti nel ciclo depurativo non sono altro che gli stessi che avvengono normalmente in natura, ma massimizzati in velocità e resa all'interno dell'impianto di depurazione.
Esistono ovviamente anche depurazioni del suolo o sottosuolo o, più in generale, di ogni altro sistema inquinato; in ogni caso l'aria e l'acqua, riguardando la loro caratteristica di necessità alla vita sulla terra, rimangono preponderanti come classi degli impianti di depurazione.

Nessun commento:

Posta un commento